Accedi | Registrati          Richiedi newsletter

Mondoparchi - Divertirsi è una cosa seria

Il tuo bambino entra gratis nei parchi più importanti d'Italia e in altre 1.700 strutture

Prepara i tuoi dolci di Carnevale

con le farine miscelate

Molino Rossetto!

Un’offerta da non perdere.

Ricerca Strutture Convenzionate

Per categoria

Per area geografica

Per tipo di card in possesso

Per parola chiave

Ricerca

Ricerca

MondoParchi news

 

Come stimolare la curiosità nei bambini: 5 suggerimenti per il tempo libero

Per il fisico e premio Nobel Isidor Isaac Rabi la madre ebbe un ruolo cruciale nella sua carriera di scienziato. Raccontava, infatti, che al rientro da scuola sua madre non gli chiedeva “Hai imparato qualcosa oggi?” Ma “hai fatto una buona domanda oggi?”. Questa differenza, fare buone domande, rappresenta un incentivo alla naturale curiosità dei bambini, stimolando in modo spontaneo l’apprendimento in ogni sua forma.

La curiosità nei bambini, e non solo, è fondamentale per la crescita. Favorirla con attività da fare insieme ai nostri piccoli è una grande occasione per imparare nozioni nuove che non solo arricchiscono il reciproco bagaglio culturale, ma anche il nostro legame.

Vediamo insieme alcune proposte per il tempo libero all'insegna della natura, storia e scienza dove la socializzazione, l’educazione e l’intrattenimento s’incontrano!

1. Il Vittoriale degli Italiani
Gardone Riviera (BS)

Il Vittoriale degli Italiani è un complesso monumentale di edifici, vie, piazze, un teatro all'aperto, giardini e corsi d'acqua eretto tra il 1921 e il 1938. Il nome originario si riferiva solamente al boschetto di magnolie dove sono erette "numerose colonne memoriali", poi adottato per estensione a tutto il complesso.

2. Infini.to - Planetario di Torino, Museo dell’Astronomia e dello Spazio
Pino Torinese (TO)

Infini.to è un moderno museo della scienza, ospita numerose installazioni interattive che permettono al visitatore di sperimentare in prima persona la velocità della luce, la gravità e le leggi che regolano l’Universo. Oltre al Museo è possibile assistere agli spettacoli nel Planetario digitale creati dallo staff scientifico del museo per tutti i tipi di pubblico, dal bambino curioso all’appassionato di Astronomia.

3. Acquario di Cattolica
Cattolica (RN)

In questo Acquario si possono ammirare i cuccioli di squalo martello, l’asilo delle tartarughe marine, un intero percorso dedicato agli animali esotici e i pinguini Humboldt..
L’interazione è una delle caratteristiche dell’Acquario tra le più amate dal pubblico: con la guida dei biologi è possibile accarezzare i trigoni viola, parenti delle razze, e assistere i “pasti” giornalieri di squali, pinguini, lontre e trigoni viola.

4. Escursioni e visite guidate nel Parco del Delta del Po
Porto Tolle (RO)

Avete mai pensato a una crociera sul Po? Prima di sfociare nel mare Adriatico, le acque del grande fiume si dividono a ventaglio in sette rami formando valli da pesca, lagune ed intricati canneti: è la zona umida più importante d’Italia, il Delta del Po. Con le escursioni guidate potrete ammirare uccelli di tutti i tipi, dai limicoli alla beccaccia di mare, fino a scoprire le bellissime volpoche, particolarissima specie di anatre di cui questo luogo è ricco.

5. Bioparco di Roma
Roma (Roma)

Situato a Villa Borghese, nel cuore di Roma, è uno dei più antichi giardini zoologici d’Europa dove è possibile incontrare più di mille animali appartenenti a oltre duecento specie diverse tra mammiferi, uccelli e rettili. L’ampia collezione botanica che compone il giardino si è arricchita, nel corso di un secolo di storia, di centinaia di specie esotiche.

  

 

Carnevale magico: quando la festa si fa fluo

Le giornate si allungano ma la fine dell’inverno pare ancora lontana. Con le sue giornate uggiose e...

Come stimolare la curiosità nei bambini: 5 suggerimenti per il tempo libero

Per il fisico e premio Nobel Isidor Isaac Rabi la madre ebbe un ruolo cruciale nella sua carriera...

Tutti in pista! Discesa libera per tutta la famiglia con MondoParchi

Gli amanti dello sci non se lo fanno ripetere due volte, stanno monitorando il bollettino neve da...

A Halloween il divertimento è sempre in famiglia!

Tutti i parchi del nostro circuito dedicano i weekend di ottobre alla notte più paurosa dell’anno!...

Parchi a tema con i nostri amici animali? Ecco dove!

I nostri amici animali non ci abbandonano mai, soprattutto nel momento del divertimento. Possiamo...

Promo Estiva di MondoParchi: un’estate a colori!

Crema solare, costume, ‪‎FamilyCard e telo mare… Alla tua valigia per le vacanze ci...

4 proposte estive per divertirsi in famiglia con MondoParchi!

IIl circuito MondoParchi è sempre in evoluzione per garantire il massimo del divertimento e del...

Weekend 8 maggio: tutti gli eventi dei parchi

Viva la mamma!C’è un giorno speciale in cui manifestare ancora più affetto alla donna più...

MondoParchi news

 

Come stimolare la curiosità nei bambini: 5 suggerimenti per il tempo libero

Per il fisico e premio Nobel Isidor Isaac Rabi la madre ebbe un ruolo cruciale nella sua carriera di scienziato. Raccontava, infatti, che al rientro da scuola sua madre non gli chiedeva “Hai imparato qualcosa oggi?” Ma “hai fatto una buona domanda oggi?”. Questa differenza, fare buone domande, rappresenta un incentivo alla naturale curiosità dei bambini, stimolando in modo spontaneo l’apprendimento in ogni sua forma.

La curiosità nei bambini, e non solo, è fondamentale per la crescita. Favorirla con attività da fare insieme ai nostri piccoli è una grande occasione per imparare nozioni nuove che non solo arricchiscono il reciproco bagaglio culturale, ma anche il nostro legame.

Vediamo insieme alcune proposte per il tempo libero all'insegna della natura, storia e scienza dove la socializzazione, l’educazione e l’intrattenimento s’incontrano!

1. Il Vittoriale degli Italiani
Gardone Riviera (BS)

Il Vittoriale degli Italiani è un complesso monumentale di edifici, vie, piazze, un teatro all'aperto, giardini e corsi d'acqua eretto tra il 1921 e il 1938. Il nome originario si riferiva solamente al boschetto di magnolie dove sono erette "numerose colonne memoriali", poi adottato per estensione a tutto il complesso.

2. Infini.to - Planetario di Torino, Museo dell’Astronomia e dello Spazio
Pino Torinese (TO)

Infini.to è un moderno museo della scienza, ospita numerose installazioni interattive che permettono al visitatore di sperimentare in prima persona la velocità della luce, la gravità e le leggi che regolano l’Universo. Oltre al Museo è possibile assistere agli spettacoli nel Planetario digitale creati dallo staff scientifico del museo per tutti i tipi di pubblico, dal bambino curioso all’appassionato di Astronomia.

3. Acquario di Cattolica
Cattolica (RN)

In questo Acquario si possono ammirare i cuccioli di squalo martello, l’asilo delle tartarughe marine, un intero percorso dedicato agli animali esotici e i pinguini Humboldt..
L’interazione è una delle caratteristiche dell’Acquario tra le più amate dal pubblico: con la guida dei biologi è possibile accarezzare i trigoni viola, parenti delle razze, e assistere i “pasti” giornalieri di squali, pinguini, lontre e trigoni viola.

4. Escursioni e visite guidate nel Parco del Delta del Po
Porto Tolle (RO)

Avete mai pensato a una crociera sul Po? Prima di sfociare nel mare Adriatico, le acque del grande fiume si dividono a ventaglio in sette rami formando valli da pesca, lagune ed intricati canneti: è la zona umida più importante d’Italia, il Delta del Po. Con le escursioni guidate potrete ammirare uccelli di tutti i tipi, dai limicoli alla beccaccia di mare, fino a scoprire le bellissime volpoche, particolarissima specie di anatre di cui questo luogo è ricco.

5. Bioparco di Roma
Roma (Roma)

Situato a Villa Borghese, nel cuore di Roma, è uno dei più antichi giardini zoologici d’Europa dove è possibile incontrare più di mille animali appartenenti a oltre duecento specie diverse tra mammiferi, uccelli e rettili. L’ampia collezione botanica che compone il giardino si è arricchita, nel corso di un secolo di storia, di centinaia di specie esotiche.

  

MondoParchi news

 

Come stimolare la curiosità nei bambini: 5 suggerimenti per il tempo libero

Per il fisico e premio Nobel Isidor Isaac Rabi la madre ebbe un ruolo cruciale nella sua carriera di scienziato. Raccontava, infatti, che al rientro da scuola sua madre non gli chiedeva “Hai imparato qualcosa oggi?” Ma “hai fatto una buona domanda oggi?”. Questa differenza, fare buone domande, rappresenta un incentivo alla naturale curiosità dei bambini, stimolando in modo spontaneo l’apprendimento in ogni sua forma.

La curiosità nei bambini, e non solo, è fondamentale per la crescita. Favorirla con attività da fare insieme ai nostri piccoli è una grande occasione per imparare nozioni nuove che non solo arricchiscono il reciproco bagaglio culturale, ma anche il nostro legame.

Vediamo insieme alcune proposte per il tempo libero all'insegna della natura, storia e scienza dove la socializzazione, l’educazione e l’intrattenimento s’incontrano!

1. Il Vittoriale degli Italiani
Gardone Riviera (BS)

Il Vittoriale degli Italiani è un complesso monumentale di edifici, vie, piazze, un teatro all'aperto, giardini e corsi d'acqua eretto tra il 1921 e il 1938. Il nome originario si riferiva solamente al boschetto di magnolie dove sono erette "numerose colonne memoriali", poi adottato per estensione a tutto il complesso.

2. Infini.to - Planetario di Torino, Museo dell’Astronomia e dello Spazio
Pino Torinese (TO)

Infini.to è un moderno museo della scienza, ospita numerose installazioni interattive che permettono al visitatore di sperimentare in prima persona la velocità della luce, la gravità e le leggi che regolano l’Universo. Oltre al Museo è possibile assistere agli spettacoli nel Planetario digitale creati dallo staff scientifico del museo per tutti i tipi di pubblico, dal bambino curioso all’appassionato di Astronomia.

3. Acquario di Cattolica
Cattolica (RN)

In questo Acquario si possono ammirare i cuccioli di squalo martello, l’asilo delle tartarughe marine, un intero percorso dedicato agli animali esotici e i pinguini Humboldt..
L’interazione è una delle caratteristiche dell’Acquario tra le più amate dal pubblico: con la guida dei biologi è possibile accarezzare i trigoni viola, parenti delle razze, e assistere i “pasti” giornalieri di squali, pinguini, lontre e trigoni viola.

4. Escursioni e visite guidate nel Parco del Delta del Po
Porto Tolle (RO)

Avete mai pensato a una crociera sul Po? Prima di sfociare nel mare Adriatico, le acque del grande fiume si dividono a ventaglio in sette rami formando valli da pesca, lagune ed intricati canneti: è la zona umida più importante d’Italia, il Delta del Po. Con le escursioni guidate potrete ammirare uccelli di tutti i tipi, dai limicoli alla beccaccia di mare, fino a scoprire le bellissime volpoche, particolarissima specie di anatre di cui questo luogo è ricco.

5. Bioparco di Roma
Roma (Roma)

Situato a Villa Borghese, nel cuore di Roma, è uno dei più antichi giardini zoologici d’Europa dove è possibile incontrare più di mille animali appartenenti a oltre duecento specie diverse tra mammiferi, uccelli e rettili. L’ampia collezione botanica che compone il giardino si è arricchita, nel corso di un secolo di storia, di centinaia di specie esotiche.